Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Taratura di un voltmetro analogico
#1
Ciao a tutti

In questi giorni mi sono imbattuto nella taratura di un voltmetro analogico di altri tempi. Volevo condividere con voi le riflessioni che sono sorte durante le operazioni di verifica.

Per intenderci il voltmetro è quello nell'immagine allegata (trovata sul web).

Lo so che è roba di altri tempi, ma se un cliente vuole la taratura si deve essere in grado di eseguirla nel modo corretto.

a voi...


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
Volevo precisare. Quella in foto non è proprio identico. La foto serve
per rendervi l'idea di cosa sto parlando.
Cita messaggio
#3
Quali possono essere le problematiche durante la taratura di uno strumento di questo tipo??
Cita messaggio
#4
Ciao Gulrec
La problematica maggiore durante la verifica di questi strumenti è l’impedenza di ingresso del UUT (Unit Under Test), che essendo molto bassa rende difficile l’operazione di alimentazione del segnale da verificare.
Cita messaggio
#5
(10-02-2014, 10:35)admin Ha scritto:  Ciao Gulrec
La problematica maggiore durante la verifica di questi strumenti è l’impedenza di ingresso del UUT (Unit Under Test), che essendo molto bassa rende difficile l’operazione di alimentazione del segnale da verificare.

Come è meglio agire per eseguire una verifica corretta???

ciao grazie
Cita messaggio
#6
Il problema sta nel rapporto tra impedenza di uscita del calibratore rispetto alla impedenza di ingresso del UUT. Questo rapporto fa si che la corrente necessaria per alimentare l’UUT sia molto alta e questo fa si che il calibratore si siede e non ce la fa a generare il necessario alla verifica dello strumento in taratura.

Generalmente la taratura si esegue utilizzando un voltmetro in parallelo così lo si utilizza come riferimento.
Cita messaggio
#7
Ok grazie delle info. Quindi il campione di riferimento non è più il calibratore ma diventa il multimetro?? ok??
Cita messaggio
#8
ecco alcuni valori in tensione per un analogico con fondoscala 150mV

Valore Applicato col calibratore
33,10
65,00
96,82
129,01
Valore misurato multimetro
30,76
60,96
90,81
120,99
Valore misurato UUT
30,00
60,00
90,00
120,00
Cita messaggio
#9
apperò
Cita messaggio
#10
Domanda, se non si ha a disposizione un voltmetro per utilizzo campione di riferimento??
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)