Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Pulizia decade resistiva
#1
Ciao a tutti, in laboratorio non si finisce mai di imparare e oggi ho capito quanto è importate pulire internamente una cassetta a decadi resistive prima di eseguire la taratura.
La decade in questione è una CROPICO mod. RBB5B con specifiche che vanno dallo 0.05% RDG a 0.1% RDG.
La pulizia dei contatti è infatti fondamentale per riportare in efficienza ai metalli che devono garantire una buona interconnessione ai fini di realizzare la resistenza desiderata.
La pulizia è stata eseguita utilizzando uno spray pulisci contatti, facendo ripetutamente ruotare i selettori della decade. Sono stati pulite anche le due boccole di connessione.
Per farvi vedere come è cambiata la resistenza e l’instabilità dei valori durante la verifica prima e dopo la pulizia vi invito a scaricare l’allegato di excel che ho preparato. Le misure sono la media di 5 misurazioni eseguite con multimetro HP 3458A in configurazione 4 fili, il multimetro è stato azzerato ad ogni cambio scala. Da notare anche come è cambiata la deviazione standard delle misure.
Per me è davvero strabiliante quanto una così semplice operazione abbia cambiato i risultati. E’ stato un po’ come eseguire una messa in punto della decade resistiva.
Spero che sia utile a tutti


Allegati
.xls   Differenze decade.xls (Dimensione: 35.5 KB / Download: 25)
Cita messaggio
#2
La pulizia del contatto è fondamentale per ogni dispositivo che utilizza una corrente molto bassa.
Se la corrente di misura del multimetro fosse stata più alta, molto probabilmente non avresti notato tanta differenza perché la corrente stessa avrebbe ripulito i contatti carbonizzando l'eventuale polvere.
Lo stesso fenomeno l'ho verificato su dei vecchi interruttori di civile abitazione utilizzando delle piccole lampade a led.
Dopo un pò di tempo l'ossido del contatto non veniva bucato dalla poca corrente. La potenza era troppo bassa.
Dennis

Ricordate..... Le prove vanno fatte bene!!!! Tongue

Cita messaggio
#3
No non ci posso credere... veramente così tanto cambia??!! Forse è meglio che prevedo della manutenzione pure per la mia.
Cita messaggio
#4
Io di solito le smonto e le metto a bagno in alcool, svitol e pulisci contatti per 24 ore. Di tanto in tanto muovo i contatti.. Tornano come nuove una volta asciutte.. Provare per credere

Sent from my GT-I8350 using Tapatalk
Dennis

Ricordate..... Le prove vanno fatte bene!!!! Tongue

Cita messaggio
#5
Dennis l'alcool non ti lascia deposito???
Cita messaggio
#6
(01-04-2014, 22:24)gulrec Ha scritto:  Dennis l'alcool non ti lascia deposito???

NO

Uso l'alcool denaturato, quello rosso per intendersi.
Anzi, dopo averlo levato dal bagno, utilizzo alcool e basta per levare l'untino lasciato dallo svitol

Ciao
Dennis

Ricordate..... Le prove vanno fatte bene!!!! Tongue

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)