Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Procedura di taratura catene termometriche e igrometriche
#1
In allegato una procedura esempio per la taratura di catene termometriche e igrometriche.

Non sono stati inseriti calcoli di incertezza in quanto la procedura/guida non è riferita ad una particolare catena di riferibilità metrologica.

In caso ne abbiate necessità vi chiedo di aprire una discussione dedicata inserendo la vostra richiesta.


Allegati
.pdf   Procedura Catene_termometriche.pdf (Dimensione: 322.08 KB / Download: 177)
Cita messaggio
#2
Come sempre, molto interessante.
L'ho subito scaricata.

Maybe
Cita messaggio
#3
Niente di che però può essere utile come base di partenza per poi adattarla alle proprie esigenze.
Cita messaggio
#4
utile come sempre

grazie

domanda per l'umidità: non essendo ad immersione ma ad aria per ogni punto fai la media di 10 letture o prendi un punto solo dopo stabilizzazione?
Cita messaggio
#5
Di solito 10 punti di misura. Oppure potrebbero bastare 5.
Cita messaggio
#6
Bella procedura, grazie.

Vedo il capitolo che parla di software di gestione. Potete consigliarmi i software più usati per il settore della temperatura e umidità?
Cita messaggio
#7
Magri il consiglio tramite messaggio privato. Comunque io ti indico il più rinomato (quindi non parliamo di software di piccoli distributori) MET TEMP2 della FLUKE.
Cita messaggio
#8
(12-12-2014, 11:39)enrico.reccagni Ha scritto:  Magri il consiglio tramite messaggio privato. Comunque io ti indico il più rinomato (quindi non parliamo di software di piccoli distributori) MET TEMP2 della FLUKE.

Grazie, proverò una demo. Ovviamente lo scopo della mia richiesta non era quella di fare pubbilicità a nessuno, ma quello di aumentare la mia cultura personale sul mondo delle tarature di temperatura e umidità Wink
Cita messaggio
#9
Si avevo inteso. Ma questi software spesso vengono disegnati su misura da piccole aziende.
Cita messaggio
#10
Ottimo grazie....sono entrata da poco e già grazie a voi sto imparando tantissimo.......e per il calcolo dell'incertezza combinata nel caso di una sonda a termoresistenza? quali incertezza consigli di inserire assolutamente l'incertezza di interpolazione che è davvero complicata da capire immagino sia indispensabile....
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)