Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
precisione campioni primari
#1
Buongiorno, mi pare di aver letto su misurando un'argomento che non riesco più a rintracciare.

Veniva detto di quanto deve essere più preciso un campione primario rispetto ad uno strumento controllato con lo stesso.
Qualcuno può aiutarmi a capire, o conosce una norma che definisce questo punto.

grazie
Mirco
Cita messaggio
#2
Immagino che tu ti riferisca al TUR, test uncertainty ratio. Normalmente il rapporto tra l'incertezza e il limite dovrebbe essere di 1 a 4. Ricordo di aver letto qualcosa anche io a riguardo su Misurando. Riprova a fare una ricerca.
Saluti,

Maybe
Cita messaggio
#3
Grazie Maybe, eseguendo una ricerca in misurando con la giusta parola chiave ho trovato quanto cercavo:

" l’accuratezza dello strumento o sistema di riferimento usato dev’essere almeno quattro volte migliore rispetto a quella dell’apparecchio in taratura"

http://www.affidabilita.eu/tuttomisure/articolo.aspx?idArt=1293

Saluti.
Cita messaggio
#4
La discussione riguardante il TUR la trovate qui:

http://www.misurando.org/forum/T-tur-test-uncertainty-ratio
Cita messaggio
#5
Grazie Enrico Reccagni
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)