Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Policy, procedure e instruction
#1
Come rispondereste alla domanda che differenze ci sono tra policy, procedure e instruction?
Cita messaggio
#2
opinione personale, che si riflette nel nostro sistema qualità :
policy : enunciazione generale dei principi che sono alla base dell'attività aziendale, una sorta di manifesto pubblico con dichiarazione degli intenti.
procedure : documento che descrive le modalità operative per la gestione di un processo, quindi documento sufficientemente specifico per una tipologia di processo ma al tempo stesso abbastanza generale per comprendere tutte le eventualità
instruction : documento con la descrizione, nel dettaglio, delle singole attività operative nelle varie fasi che le compongono;
quindi tipicamente con un taglio pratico e pensate per essere lette ed usate anche da un operatore alla prime armi.

attendo commenti e rimbrotti
saluti
Cita messaggio
#3
Provo con un esempio Smile

Una policy risponde alle domande: 1) perché eseguiamo un´attività e chi o cosa questa attività coinvolge, 2) come viene garantita la qualitá e 3) quali sono gli strumenti usati.
Esempio:
Gestione strumentazione di laboratorio.
Policy 1.0
Per ogni strumento presente in laboratorio si deve:
- specificare il banco di prova dove lo strumento è impiegato;
- responsabile della policy;
- range di utilizzo (frequenza, potenza, …);
- stabilire lo status: 1) in uso, 2) sospeso, 3) in calibrazione/riparatura, 4) radiato;
- garantire che, una volta inserito nella catena di misura, non introduca deviazioni al valore misurato;
- metodolgie di conservazione.

Tutti i punti descritti nella policy 1.0 sono implementati nella Procedura-Tecnica X, Y e Z.

Una procedura tecnica risponde quindi alle domande:
1) dove lo strumento è impiegato,
2) quali sono i valori nominali di funzionamento;
3) stabilire dei criteri secondo i quali lo strumento può avere lo status di "in uso";
4) registro eventi (non sono sicuro se vada messo nella procedura tecnica o nella scheda strumento): prima messa in servizio, cronologia calibrazioni, prossima calibrazioni, manutenzione ed eventuali azioni correttive.

Infine l´Istruzione descriverà tecnicamente come verificare, ad esempio, che i dati di targa siano rispettati. Quindi strumenti coinvolti durante la verifica, postazione, condizioni climatiche etc… etc…
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)