Valutazione discussione:
  • 4 voto(i) - 4.5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Organizzazione internazionale della metrologia
#1
Photo 
Di seguito, vorrei introdurre una panoramica sull'organizzazione internazionale della metrologia. Poiché ciò che sotto è prodotto, è frutto di mio personale studio, attendo correzioni e/o eventuali critiche (costruttive si intende)Smile.

Per ciò che riguarda l'organizzazione internazionale della Metrologia è possibile distinguere tre enti:

° Normativo
° Scientifico- Metrologico, Scientifico-Tecnico
° Enti che si occupano della Metrologia Legale e cioè degli scambi commerciali
(vedi allegato1)

Nell'ente normativo troviamo:
ISO-IEC (a livello Mondiale)
Sono due enti che non si occupano soltanto di Metrologia ma a più ampio livello, della Normativa che riguarda la Tecnica e la Scienza.
ISO = International Organization for the Standardization. Ente normativo a livello mondiale, che sviluppa e pubblica norme internazionali riguardanti tutti i rami della scienza e della tecnica.
IEC = International Elettrotecnical Commission. Ente normativo a livello mondiale nel campo elettrico e elettronico.
ILAC=Laboratory Accreditation Cooperation International (Ente che collabora con gli enti di certificazione e con quelli di acreditamento dei laboratori di taratura e prova).

CEN- CENELEC (a livello Europeo)
rispettivamente:
CEN = Commissione Europea di Normazione- Tecnica e scienza tranne elettrotecnica
CENELEC = Comitato Europeo di Normazione Elettrotecnica Elettronica

UNI – CEI (a livello Nazionale Italiano)
rispettivamente:
UNI = Ente Nazionale di Unificazione (Sede Milano)
CEI = Comitato Elettrotecnico Italiano (Sede Milano)

Metrologia Scientifica e Tecnica
(vedi allegato2)

INTERNAZIONALE: ENTI CHE PARTECIPANO ALLA CONVENZIONE DEL METRO
CGPM = Conference Generale des Poids et Mesures (organo diplomatico)
CIPM = Comité International des Poids et Mesures (organo scientifico)
BIPM = Bureau International des Poids et Mesures (ufficio internazionale)

LIVELLO EUROPEO (esistono due enti):
EURAMET = Organismo per la calibrazione europea per i campioni di misura
M&T = Programma misure e prove della Comunità Europea (Measurement and Test)

Si occupano di uno dei problemi nodali per i campioni primari e cioè il confronto tra i campioni conservati dai vari enti metrologici primari. I confronti eseguiti dagli istituti metrologici primari consentono di stabile l’equivalenza dei campioni realizzati e conservati nei vari paesi. Il risultato qual è ? E’ assicurata l’armonizzazione dei risultati delle misurazioni in un ambiente quanto più vasto possibile (si intende in tutto il mondo possibilmente e comunque in tutto l’ambito del SI).

WECC = Organismo di taratura nell’ Europa occidentale.

In Italia il servizio Accredia Ente Italiano di Accreditamento è la fusione tra Sinal (Sistema nazionale per l'accreditamento dei laboratori di prova) e Sincert (Sistema Nazionale per l'Accreditamento degli Organismi di Certificazione) a cui contribuiscono SIT (Servizio di taratura in Italia), ENEA (Agenzia Nazionale per l'Efficienza Energetica) e ISS (Istituto Superiore di Sanità).

Che cosa è il Sistema Internazionale di Taratura di cui Accredia fa parte?
Accredia è costituito dagli istituti Metrologici Primari, dai Centri di taratura Accredia (Centri LAT, ex SIT) e assicura la RIFERIBILITA’ (vedi VIM) ai campioni nazionali delle misurazioni. Cioè, provvede alla disseminazione dell’unità e dei campioni attraverso un sistema di centri di taratura coordinato e organizzato dagli istituti metrologici primari, che possono essere o enti autonomi o enti dislocati presso industrie, laboratori di ricerca, università.
Cosa viene controllato di ogni centro?
L’incertezza dei campioni
Le modalità di esecuzione delle varie misurazioni
L’organizzazione interna dei laboratori.
Questo significa che questo complesso sistema fa si che gli strumenti di misura riferibili ai campioni nazionali garantiscono l’esecuzione di misurazioni le cui misure sono mutuamente compatibili. In questo modo si risolve il problema della mutua compatibilità.
Esistono campioni nazionali conservati dagli istituti metrologici primari, ci sono continui confronti in modo di assicurare l’equivalenza di questi campioni primari, all’interno di ogni nazione poi, esiste una struttura gerarchica che dagli istituti metrologici primari va ai centri di taratura che permette prima di tutto la riferibilità e in secondo luogo la mutua compatibilità delle misurazioni.

La wecc è l’organismo a livello europeo che ha come obiettivo il riconoscimento mutuo dell’equivalenza dei certificati di taratura emessi dai centri europei. (Sono già stati firmati accordi tra l’Italia e numerosi paesi europei). Quindi è quell’organismo che permette che il certificato di taratura di uno strumento sia equivalente in qualunque paese europeo.

Utilizzatori di strumenti.

*) Laboratori di ricerca;
*) Laboratori di prova;
*) Industrie;
*) Servizi.

Il risultato di questo complesso sistema è che garantisce il trasferimento delle unità di misura dal livello di riferimento dei campioni primari a quello applicativo, attraverso una catena ininterrotta di confronti e inoltre, che chiunque può affermare che:
le misurazioni effettuate sono riferibili sia a campioni italiani sia a campioni nazionali di altri paesi.

Metrologia legale
La metrologia legale fa riferimento al commercio, ovvero alle transazioni commerciali.
Per i campioni, fa riferimento alla struttura scientifica o tecnica di cui abbiamo parlato.


Allegati
.pdf   Allegato1.pdf (Dimensione: 33.99 KB / Download: 40)
.pdf   Allegato2.pdf (Dimensione: 93.21 KB / Download: 31)
Cita messaggio
#2
Grazie Cla8

Gran bel lavoro.
Cita messaggio
#3
Bel lavoro Cla8. Credo molto utile a chi si avvicina per la prima volta all'argomento.

EUROMET, mi sembra sbagliato... può essere??


ciao
Cita messaggio
#4
(10-03-2014, 09:00)marfer Ha scritto:  Bel lavoro Cla8. Credo molto utile a chi si avvicina per la prima volta all'argomento.

EUROMET, mi sembra sbagliato... può essere??


ciao

Grazie tante, si lo e`, quello corretto e` EURAMET.Smile

(09-03-2014, 22:43)enrico.reccagni Ha scritto:  Grazie Cla8

Gran bel lavoro.

Grazie tanteSmile
Cita messaggio
#5
Grazie Cla8 per le correzioni preziose.
Cita messaggio
#6
Possibile avere la lista degli altri enti accreditanti in europa?!!
Cita messaggio
#7
Matteo li trovi direttamente sul sito della EA

http://www.european-accreditation.org/ea-members#1
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)