Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Incertezza legata alla deviazione standard
#1
Sto leggendo diversi pareri riguardo a come dovrebbe essere calcolata l'incertezza legata alla ripetibilità dello strumento in taratura.

- C'è chi dice che si dovrebbe dividere la Dev.Std per la radice quadrata della quantità di misura e moltiplicarla poi per il relativo fattore di student (U2 = dev.std/radq(n)*t)

- c'è chi dice che si dovrebbe prendere la pura deviazione standard (U2 = dev.std)

- c'è chi dice che basta dividerlo per la radice delle misure effettuate (non calcolando il fattore di student) (U2 = dev.std/radq(n)).

Voi come lo considerate? C'è una regola definita?
Cita messaggio
#2
La terza

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#3
La terza opzione è più conveniente da usare entro un determinato numero di letture oppure lo si può fare in qualsiasi caso?
Cita messaggio
#4
No puoi fare anche solo 4 il problema è che poi non puoi più utilizzare k=2 per.lincertezza espansa e quindi devi calcolare gli effettivi gradi di libertà con la formula di howitz, spero di non sbagliare il nome, e dopo di che andare sulle tabelle del t di student dove trovi il k da utilizzare per Alpa 0.05.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#5
Di norma se vuoi utilizzare K=2 devi fare 10 letture. Non ti far confondere dal fatto che la deviazione standard la dividi per radN non è che facendo 1000 misure azzeri l'incertezza di tipo A infatti le misure devono essere indipendenti e salire oltre 30 dati incorri nel rischio che le tue misure non siano più indipendenti.
Spero di esserti stato di aiuto.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#6
Ultima cosa.
Ovviamente il discorso vale se nel calcolo delle incertezze hai almeno 3 incertezze di tipo B.allora per il teorema del.limite centrale puoi assumere che i tuoi dati si distribuiscono normalmente e k=2.
Nel caso in cui tu abbia un numero di misure fatte in campo inferiori a 30 e non tieni conto di incertezze di tipo B devi utilizzare la prima opzione del tuo post x ché i dati non si si ditribuiscono normalmente.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#7
Sorry la formula non è howitz ma Welch-Satterthwaite. .

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#8
Grazie per la precisione
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)