Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Fluke CableIQ - qualcuno sa come si tara?
#1
Ho un Fluke CableIQ Qualification Tester.
Qualcuno sa come si effettua la taratura? Oppure si esegue solo un test funzionale?
Cita messaggio
#2
(31-07-2014, 08:46)syndrome Ha scritto:  Ho un Fluke CableIQ Qualification Tester.
Qualcuno sa come si effettua la taratura? Oppure si esegue solo un test funzionale?

Credo che per quel tipo di strumenti si tratti per lo più di verifiche funzionali.
Del tipo lunghezza del cavo misurato, resistenza sulla tratta, eventuali lunghezze d'onda.

Non sono un esperto ma credo che le verifiche siano queste. Al limite puoi contattare il costruttore e sentire che tipo di documento di taratura fanno per questi tester.
Cita messaggio
#3
Purtroppo non sono pratico di questo strumento, ma in linea di massima, secondo me, dovresto verificare che misuri correttamente livello e tempo e che generi correttamente il segnale in uscita. Un po come con un ecometro se ho capito bene come funziona lo strumento. Verificare poi i risultati con le specifiche del costruttore. Ma aspetto comunque chi ne sa sicuramente più di me per dare una risposta più centrata. Purtroppo non ho trovato nessun Service manual che mi aiutasse alla scopo.
Dennis

Ricordate..... Le prove vanno fatte bene!!!! Tongue

Cita messaggio
#4
Ciao a tutti
La taratura è fattibile ma non per tutte le funzioni.
Per le misure di tipo analogico, per intenderci tutte quelle su cavi, è sufficiente un cavo di riferimento di lunghezza nota e NVP (velocità di propagazione indicata dal costruttore) per almeno 2 tipologie di misura dello strumento in taratura.
Con i connettori necessari ,ovviamente RJ45 per CAT 6 , o BNC per il coassiale.
Per le altre funzioni con misure di tipo digitale si può utilizzare anche il metodo del confronto con altro strumento analogo di cui sono verificabile le grandezze fondamentali come la frequenza interna di riferimento.

Ditemi se è sufficiente,
e o serve altro
Using Tapatalk
Cita messaggio
#5
(04-08-2014, 23:40)Melo121 Ha scritto:  Ciao a tutti
La taratura è fattibile ma non per tutte le funzioni.
Per le misure di tipo analogico, per intenderci tutte quelle su cavi, è sufficiente un cavo di riferimento di lunghezza nota e NVP (velocità di propagazione indicata dal costruttore) per almeno 2 tipologie di misura dello strumento in taratura.
Con i connettori necessari ,ovviamente RJ45 per CAT 6 , o BNC per il coassiale.
Per le altre funzioni con misure di tipo digitale si può utilizzare anche il metodo del confronto con altro strumento analogo di cui sono verificabile le grandezze fondamentali come la frequenza interna di riferimento.

Ditemi se è sufficiente,
e o serve altro

Grazie mille, molto esaustivo!
Purtroppo non si trova nessuna specifica riguardo questi strumenti. Sai per caso quale sia la frequenza di riferimento utilizzata?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)