Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 4 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Differenze EA-4/02 M: 2013 Vs EA-4/02 incertezza di misura
#1
Ciao
In allegato trovate le due revisioni della normativa, quella del 2013 e quella del 1999. Sulla nuova versione ho evidenziato i paragrafi e i concetti che differiscono dalla precedente revisione per avere degli spunti di discussione sui quali dibattere.

Non ho analizzato tutto il supplemento 1 poiché non ho le conoscenze tecniche adeguate per valutare le differenti grandezze trattate dalla normativa, tranne che per la temperatura dove mi sembra non sia cambiato niente rispetto alla precedente.

Le differenze più marcate della nuova revisione mi sembrano i concetti che sono stati aggiornati, rinfrescati.

Già dal titolo lo si capisce poiché il termine espressione di incertezza di misura diventa valutazione dell’incertezza di misura, la quale sulla nuova revisione non è più solo un parametro associato alla nostra misura ma diventa un parametro non negativo associato alla nostra misura.

Anche la dicitura BMC Beast Measurements Capability diventa CMC ovvero Calibration Measurements Capability.

Queste sono le premesse della nuova EA-4/02 M: 2013.


Allegati
.pdf   EA-4-02.pdf (Dimensione: 245.3 KB / Download: 50)
.pdf   EA-4-02-m evidenziata.pdf (Dimensione: 965.25 KB / Download: 93)
Cita messaggio
#2
Prendo... grazie
Cita messaggio
#3
Prego
Cita messaggio
#4
DA quello che ho letto in "BIPM/ILAC Working Group 7 September 2007" cambia il nome, ma la ciccia è la stessa.
Dice inoltre che si può continuare a chiamarla BMC.
Prima però secondo me si capiva meglio il senso.....
Dennis

Ricordate..... Le prove vanno fatte bene!!!! Tongue

Cita messaggio
#5
Grazie, ora la studio e segnalo eventuali approfondimenti....
Cita messaggio
#6
Bene marina sono felice del tuo contributo.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)