Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Differenza tra prova accreditata e non
#1
Buongiorno a tutti,
nella mia attività di controllo qualità, mi si sta presentando la necessità di effettuare, presso un laboratorio esterno all'azienda, delle analisi chimiche su materiali metallici.
Ora mi hanno fatto venire un dubbio: come ben sappiamo ci sono laboratori che sono accreditati per determinate prove e laboratori che non lo sono pur essendo tutti certificati in accordo alla 17025. Ora è chiaro che un laboratorio accreditato per una certa prova mi garantisce alcuni requisiti impliciti che magari chi non è accreditato non garantisce allo stesso modo, ma all'atto pratico entrambi mi consegneranno un rapporto di prova.
Ora c'è differenza tra un rapporto di prova rilasciato da un laboratorio accreditato per quella prova e quello rilasciato da un laboratorio non accreditato?
Ho fatto delle ricerche in rete, ho scoperto tutto ciò che già sapevo ma risposta a questo mio dubbio non ne ho trovata... e chiedo se qualcuno di voi più esperto in materia può illuminarmi in merito.
Ringrazio in anticipo, un saluto Smile
Luigi
Cita messaggio
#2
Ciao Luigi

Se cerchi sul forum c'è una discussione che spiega la differenza tra laboratorio accreditato e laboratorio non accreditato. C'è ne deve essere anche un'altra che spiega le differenze tra rapporto di taratura e certificato Accredia. Prova a cercare e se nontrovi fai un fischio che vedo se riesco a recuperarle io.

Ciao
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)