Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Codifica identificazione strumenti laboratorio
#1
La normativa ISO 17025 al punto 5.5 Apparecchiature, più precisamente il punto 5.5.4, prevede che gli strumenti facenti parte del sistema qualità del laboratorio debbano essere identificati univocamente, recitando nel seguente modo:

Ogni elemento di un’apparecchiatura ed il relativo software, utilizzato per le prove e le tarature e significativo per i risultati, deve, quando possibile, essere univocamente identificato.

In allegato trovate un esempio di codifica degli strumenti di laboratorio


Allegati
.pdf   Codifica strumenti.pdf (Dimensione: 32.56 KB / Download: 67)
Cita messaggio
#2
Grazie Gulrec.

Anche io utilizzo una codifica dedicata.

Voi come vi regolate???
Cita messaggio
#3
Ciao propongo anche il mio sistema. Io utilizzo le prime tre lettere dello strumento e poi metto dei cifre progressive. Se non si hanno molti strumenti è un sistema funzionale.
Cita messaggio
#4
ciao Gulrec,
scusami ma la tabella che hai allegato per la codifica degli strumenti, fa riferimento a una norma specifica oppure è figlia di procedure aziendali interne?

oltretutto la 17025 che hai citato riporta..."quando possibile"...insomma un punto un po' balordo....che significa quando possibile???
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)