Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Codifica della strumentazione aziendale
#1
Come richiesto dalla normativa le apparecchiature che circolano in aboratorio devono essere debitamente codificate. di seguito trovate un suggerimento per come potreste codificare quelle presenti nel vostro laboratorio.

La codifica consiste in un codice alfanumerico che deve farci capire da subito di che tipologia di strumento stiamo parlando e per che tipo di applicazione è più indicato.

Il codice alfanumerico potrebbe essere il seguente:

EA-100

Dove per i primi due caratteri identificano la grandezza e la tipologia di strumenti. Nel caso soprastante grandezza Elettrica (E) strumento Amperometro (A).

Le tre cifre che seguono indicano la classificazione ed il numero progressivo. prima cifra (1) indica che lo strumento è un campione di prima linea e le due altre cifre (00) sono il numero progressivo per questa categoria di strumenti.

Spero vi possa essere utile
Cita messaggio
#2
Io invece utilizzo un codice sempre parlante, che cataloga le classi di strumenti es:

CAL-001 che identifica una classe calibro e un progressivo 001.

Questo mi permette di filtrare per categoria gli strumenti, mantenendo più intuitiva la lettura.
Nicola Bavarone
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)