Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Cifre significative report
#1
Buongiorno

esiste una norma ISO (o ASME) che mi indichi quante cifre significative devo riportare in un report di misura, partendo dal campo di tolleranza richiesto? Mi spiego meglio: se le specifiche mi indicano una dimensione con una tolleranza ±0.5 mm, esiste qualche norma che mi vincoli nel riportare un numero minimo di cifre significative nel report?

Il cliente sostiene che essendo il campo di tolleranza indicato ai decimi di mm, io devo emettere il report sempre ai decimi di mm, ma vorrei avere la certezza che non esistano norme che mi dicano il contrario.

Grazie
Cita messaggio
#2
Ciao c'è un documento accredia che spiega come fare. Cerca con Google il documento IO-09-DT.
Cita messaggio
#3
(31-10-2017, 11:26)enrico.reccagni Ha scritto:  Ciao c'è un documento accredia che spiega come fare. Cerca con Google il documento IO-09-DT.

Ringrazio per la risposta. Tuttavia, se ben capisco, Accerdia fissa un limite tra numero di cifre significative dell'incertezza e numero di cifre del risultato della misura (che non può superare quello dell'incertezza stessa). Non viene però fissato un numero "minimo" di cifre da riportare.
Purtroppo nel mio caso la discussione è proprio sull'esistenza, o meno, di una norma che mi dica che esiste un numero minimo (così come, stando ad Accredia, esiste un numero massimo...)
Cita messaggio
#4
Ciao di solito si cerca di avere una buona risposta soluzione per utilizzare al meglio lo strumento. Avere poche cifre significative non serve a nulla. Averne troppe è altrettanto inutile. A scanso di equivoci utilizza la risoluzione dello strumento per fissare il numero di cifre minime.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)