Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Campione primario pt100
#1
Ciao a tutti! Ho visto che siete una nella comunità con molti esperti di metrologia. Sono biologa, lavoro in un laboratorio di microbiologia accreditato da parecchi anni. Mi occupo mio malgrado misurazioni taratura e verifiche intermedie. Già da alcuni anni accredita ci chiede che il termometro primario, tarato ogni tre anni in centro latte sia anche verificato periodicamente dal laboratorio. Misurando il punto di fusione del ghiaccio. Il laboratorio non possiede il vaso di dewar. Mi sono arrangiata co il thermmos ma capisco che può essere contestata dal prossimo ispettore. Esiste altro modo per tale verifica. Grazie
Pat
Cita messaggio
#2
Ciao e benvenuta.
Ho spostato la discussione nella sezione giusta.

Per garantire una corretta verifica intermedia della tua termoresistenza dovresti eseguire almeno tre punti di verifica, che dovrai confrontare con i dati presenti sull'ultima conferma metrologica (es. il tuo certificato LAT).
Un metodo rapido può essere la verifica intermedia è quello con ghiaccio fondente, che deve essere preparato a dovere nel quale dovrai immergere la tua Pt100 con la giusta profondità di taratura (no credo che un termos possa bastare) almeno 250mm.
Cita messaggio
#3
Ciao REKKa ti ringrazio per la risposta, ma non ho chiare alcune cose:
ho ottenuto il ghiaccio tritato da H2O deionizzata, ho inserito la sonda per tutta la lunghezza sensibile (6 cm per il mio Pt100), ho effettuato 5 letture del segnale quando era prossimo allo 0°C , ho calcolato l'incertezza estesa e ho calcolato l Errore normalizzato (En), i risultati sono perfetti , Accredia lo ha accettato, ma la domanda che vi rivolgo è sostanziale : quando la sonda segna 0.00 come comprendo che è veramente la misura del ghiaccio fondente? forse il ghiaccio dovrà essere completamente sciolto? chi mi dice che lo zero in lettura è quella corretta?
PS il thermos era alto 30 cm, ma le stesse domande valgono per il vaso di dewar che ha lo stesso principio del Thermos
Potrebbe essere corretto usare il tubo di thiele?
Cita messaggio
#4
Ciao

E' un pò come il principio dei punti fissi (come il punto triplo dell'acqua), quando il ghiaccio fonde vuol dire che sta a 0,000°C, e sei sicura della misura che stai acquisendo, anche se non la confronti con un termometro di riferimento campione, è corretta.
Consiglio: se il tuo thermos è alto 30cm cerca di immergere la tua sonda almeno di 15cm, così sei sicura che l'elemento sensibile è completamente immerso nel ghiaccio fondente
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)