Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Azzeramento errore intrinseco di alimentatore calibratore
#1
Ciao a tutti sono nuovo del forum. Bella iniziativa e complimenti allo staff.

Volevo chiedervi un'informazione:

Devo fare la taratura di un alimentatore (ma la stessa cosa varrebbe per un calibratore). Questo alimentatore presenta, una volta settato a 0 volt un offset di generazione della tensione (errore intrinseco). Quando porto l’uscita a 5 volt mi ritrovo la misura sul multimetro affetta da questo errore intrinseco dell’alimentatore / calibratore.
Ora la mia domanda è: prima di rilevare la misura a 5 volt devo azzerare il multimetro, eliminando l’errore intrinseco dell’alimentatore / calibratore in questione, oppure devo rilevare le misure con annesso l’errore intrinseco??

spero che la domanda sia chiara
Cita messaggio
#2
secondo me nel caso in cui sia previsto l'azzeramento puoi produrlo prima di effettuare le misure.
Potresti valutare un errore di ripetibilità sull' azzeramento, mediante uno studio che potrebbe essere basato sul registrare l'offset in varie condizioni (es. temperatura ambiente, carico).

es.
t=23°C ; carico 1K0hm : 0(0,02)/(0,00);2(2,02)/(2,01) ;5(5,01)/(5,00)
t=20°C : carico 1KOhm : 0(0,01)/(0,00):2(2,00)/(2,00) ;5(5,01)/5,00)

e cosi via modificando anche il carico (applicando un pseudo DOE, ti converrebbe usare un range minimo e massimo per ridurre i valori)
i valori misurati sono valore impostato(misura senza azzeramento)/(misura dopo azzeramento).
Ora puoi stabilire una caratteristica che ti permette di definire se essendo magari indipendente dalla temperatura e dal carico si possa effettuare un reset avendo una buona ripetibilità.

Se poi hai voglia e necessità di dare una misura al tuo studio puoi applicare il metodo Design Of Experiment o gli studi R&R.

Questo ovviamente è solo il mio parere.

Nicola
Nicola Bavarone
Cita messaggio
#3
Grazie bytelabs. Mi spieghi meglio cosa vuol dire design of experiment e studio R&R??
Cita messaggio
#4
Anche io ti dico la mia. Su uno strumento di generazione come un alimentatore non è possibile eseguire l'azzeramento, la verifica la stai eseguendo correttamente se non elimini l'errore che hai a valore di zero. L'utilizzatore non avendo nemmeno lui la possibilità di poter azzerare saprà esattamente quanto è l'errore a zero e ne potrà tenere conto durante l'utilizzo.
Cita messaggio
#5
Dato che ho due minuti, dico anch'io la mia quotando quanto detto da Enrico.
Piccola parentesi
L'azzeramento dell'offset di un Calibratore è una cosa che è bene eseguire sempre prima della taratura di ogni strumento. Solitamente i calibratori hanno delle funzioni di autocalibrazione che azzerano tale offset. Purtroppo non ho esperienza con molti calibratori, ma per quello che posso dirti, impostando a 0 l'uscita di un calibratore a cui hai appena fatto eseguire la procedura di zero adjust e misurandone l'uscita con qualsiasi multimetro con risoluzione e/o accuratezza peggiori o paragonabili a quelle del calibratore vedi del rumore di fondo (ballamento dell'ultimo/i digit). Non mi è mai capitato di vedere un calibratore con un offset apprezzabile....
Chiusa parentesi
Per quanto riguarda la taratura di un alimentatore, io tecnico devo eseguire una fotografia dello stato dello strumento compensando eventuali errori sistematici che posso introdurre io con la catena di misura, ma non compensando errori del misurando.... Per capirsi con un esempio, potrei eseguire una compensazione dell'errore dovuto alla caduta di tensione sui cavi di collegamento, come per una misura di resistenza a 4 terminali.

Quindi se il tuo alimentatore ha un offset, o lo smonti e vedi se modificando la posizione di qualche trimmer riesci a rimetterlo in punto, oppure te lo tieni con l'errore e ne tieni di conto come ha detto Enrico.

Se vuoi qualche dritta su come rimettere in punto il tuo alimentatore ti rimando a questo link Messa in punto pinza di corrente.

Spero di esserti stato di aiuto

Saluti
Dennis

Ricordate..... Le prove vanno fatte bene!!!! Tongue

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)