Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Accesso al laboratorio
#1
Come garantire che l´accesso al laboratorio e strumentazione risponda alla ISO 17025?
Sostanzialmente nel laboratorio dove lavoro hanno accesso tre tipologie di persone: gli "addetti ali lavori", colleghi da altri dipartimenti ed iclienti. Al laboratorio si accede solo con una chiave, tutti i pc sono protetti da password. Le attrezzature sono peró in uno spazio aperto, accessibile a chiunque si trovi in laboratorio.
Credo che l´accesso con chiave e la password risolvono molti problemi ma se ci sono ulteriori punti da fissare, aspetto vostri commenti.
Cita messaggio
#2
Credo che molto importante sia anche l'etichettatura degli strumenti campione di laboratorio, oltre alle già citate precauzioni che avete predisposto. Al primo colpo d'occhio questa deve far capire all'operatore di che tipo di strumento si tratta ed in che stato si trova.
Cita messaggio
#3
Grazie per la risposta.
Mi chiedo solo come l´etichettatura limiti “l´accesso allo strumento”. Sull´etichetta ho le informazioni necessarie a capire come e dove opera lo strumento, bisogna aggiungere anche informazioni riguardo a chi può operare con lo strumento ?
Cita messaggio
#4
Limitare l'accesso ad uno strumento diventa un pò difficile. Al giorno d'oggi visto che la maggior parte degli strumenti è interfacciato ad un PC la cosa è un pò più semplice.

Al limite potresti applicare allo strumento in questione, un'etichetta riportante il personale che ha le abilitazioni per l'utilizzo.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)